Lisciatura pelo dei lama...

The Sims Time

Che strano... non scrivo da settimane. Ma che dico: ormai son mesi. Devo smettere (ed è un errore che faccio continuamente) di dire: "Non preoccupatevi, da domani, scriverò di più". Perché? Semplice: non lo farò! È inutile che ci giri intorno... non lo faccio mai e quindi, per avere pulita la coscienza, non lo dirò più. Bene... abbiamo superato il primo punto all'ordine del giorno. Passiamo al piatto forte. 















Ormai da qualche mese è finalmente uscito The Sims 4 (Settembre 2014). Bello, bello, bello e ancora: Bello! Ho aspettato un po' prima di acquistarlo perché non ero molto convinto (il tirchio ha aspettato in realtà un bello sconto). Finalmente, però, sono riuscito a metterci su le mani, anche perché ora è disponibile perfino per Mac

Per chi non conoscesse The Sims (non credo sia possibile) si tratta di un simulatore di vita. Ovverosia: voi create da uno a più personaggi (mi pare 6 o 8 per famiglia) e li fate vivere all'interno di case, palazzi, manieri, ecc... In The Sims create tutto voi, dai personaggi chiamati Sim (nel fisico e nel carattere, nonché nell'ambizione) fino alle loro abitazioni. The Sims ha una lunga storia che inizia ben 15 anni fa (2000) e tutt'oggi è famosissimo, un vero e proprio videogioco di culto. Dopo quattro capitoli continua a stupire e divertire col suo folle umorismo.











Ma che differenze ci sono rispetto ai precedenti capitoli? In sostanza poco e niente. Una cosa importante è che finalmente chiunque potrà giocare senza tirare giù tutti i lama (cioè volevo dire: i santi) dal cielo. La grande pecca di The Sims 3 era il suo colossale peso in termini di specifiche e caricamenti. The Sims 4 viene sviluppato per funzionare al meglio anche su Computer meno pompati mentre su questi ultimi può raggiungere picchi di bellezza davvero sbalorditivi. Abbandonato infatti l'aspetto più realistico del terzo capitolo, in questo nuovo episodio troviamo ambienti e personaggi più (passatemi il termine) giocattolosi (vedi l'immagine sopra). Uno stile: pulito e coloratissimo.

La cosa che però amo di più di The Sims 4 è il rinnovato editor delle costruzioni (Modalità Costruisci) che questa volta ci permetterà davvero di creare l'edificio (perché parlare di casa è riduttivo) dei nostri sogni. La mia metà, che adesso ancora dorme, invece ama la creazione di personaggi sempre più disparati, D. ha dichiarato: "Rispetto al 3 la creazione dei Sim è molto più intuitiva ma comunque molto dettagliata. Mentre prima ti si aprivamo mille finestre ora è possibile creare il personaggio semplicemente cliccando qua e tirando la (nel vero senso della parola aggiungo io). Cioè: prima non potevi modellare il sedere trascinandolo come se sposati una cartella sul desktop mentre ora si! Un gran passo avanti". Ringrazio D. per la dichiarazione.

Altra novità di questo quarto spumeggiante episodio è la Galleria delle Creazioni. In ogni istante (è richiesta la connessione ad internet) è possibile accedere alla Galleria. In questo spazio potrete visualizzare, commentare, scaricare e caricare creazioni di The Sims 4. In pratica: avete costruito una stanza o una casa e volete che chiunque possa utilizzarla? Basta premere su Condividi e il gioco è fatto! Lo stesso per le famiglie o i singoli Sim. Nella galleria è possibile trovare contenuti di ogni tipo: io, per esempio ho scaricato un vero e proprio castello per i miei Sim. Potete anche scaricare l'app La Galleria su iPhone e penso anche Android.
















Prima di concludere un cenno in merito ad aggiornamenti ed espansioni. EA con The Sims 3 specialmente ci ha abituati ad aumentare il divertimento tramite Expansion Pack (già presenti nel primo The Sims comunque ma in misura nettamente minore). The Sims 3 ne ha avuti ben 11 (mentre il due 8 e il primo 7). Assieme a queste EA distribuiva anche gli Stuff Pack che aggiungevano solamente pezzi d'arredamento, vestiti e simili. Ora le cose sono leggermente cambiate. Intanto stiamo aspettando la prima Espansione ufficiale Al Lavoro (disponibile in Aprile al costo di 39,90€ per Pc/Mac - solo download digitale) possiamo già aggiungere al nostro divertimento Vita all'Aria Aperta (solo download digitale a 19,90€ per Pc/Mac) un Game Pack che introduce il campeggio e quindi le vacanze. Simili agli Stuff Pack questi ultimi però aggiungono anche elementi di gameplay. EA ha dichiarato che ci saranno molti pack di entrambi i tipi quindi mi sa che sta volta The Sims 4 supererà di gran lunga i suoi predecessori. EA distribuisce quasi mensilmente anche aggiornamenti di gioco che introducono poco alla volta nuove caratteristiche sia a livello di contenuti (arredamento o vestiti) che di gameplay (l'ultima aggiunta è stata la Genealogia: mostra l'albero genealogico dei nostri Sim).

The Sims 4 è (dopo il primo per affezione) il mio The Sims preferito in assoluto. Bello, divertente, leggero e coloratissimo. Si creano case che è una meraviglia e io in questo sguazzo! Non credo di aver dimenticato nulla... ora torno a gioc... cioè volevo dire studiare! Esami in arrivo.

Sul Sul.

Piccolo aggiornamento del 3 Aprile: È finalmente uscita la prima espansione "Al Lavoro" ed io ovviamente l'ho acquistata! Non vi parlerò di essa ma di un sito, interessante non c'é che dire, dal quale ho acquistato l'espansione con un gran bello sconto: g2a.com. Fate spesso un salto su questo dominio che promette giochi in versione digitale, dlc ed espansioni a prezzi, spesso e volentieri, irrisori o comunque davvero convenienti!

Sul Sul 2.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento...