C'era una volta...

Boardgame Time

Da che mondo è mondo la frase "C'era una volta..." viene associata alle fiabe. Chi non ne ha mai letta una oppure chi non se ne mai fatta leggere una (soprattuto da bambini)? Penso nessuno. Bene o male tutti abbiamo ascoltato la fiaba di Cappuccetto Rosso almeno una volta, e Pollicino? Hansel e Gretel? E potrei continuare... se non fosse che non sono qui per questo. Oggi (sta notte perché ormai è un bel po' tardi) vi parlo di un nuovo gioco da tavolo che ho acquistato questo pomeriggio che, per l'appunto, si intitola: C'era una volta!

Contenuto della Scatola





















Il gioco si presenta in una piccola scatola che a vederla sembra un libro e contiene in essa: un breve e semplice regolamento, 112 carte Narrazione, 56 carte Lieto Fine e alcune carte (principalmente Narrative) vuote da riempire con le proprie idee. Si può giocare in 2 e fino a 6 (o più) giocatori.

Il gioco in se è semplicissimo: ogni giocatore a turno deve utilizzare le proprie carte Narrazione per arricchire la storia comune di nuovi dettagli cercando di giungere, prima degli altri, al proprio Lieto Fine (determinato dall'omonima carta ricevuta all'inizio della partita). Unica arma a favore dei giocatori è ovviamente la fantasia e un sistema di Interruzioni che permettono di passare anche molto rapidamente da un Narratore (è così che viene definito il giocatore) all'altro. Ovviamente non è solamente buttando giù carte a caso che si può vincere (anche se risulta divertente e assurdo), infatti la storia deve avere un filo logico ed essere il più verosimile possibile (non certo nei limiti degli elementi più che altro fantasy che il gioco offre).

Nelle poche ma divertenti partite che ho fatto oggi ho potuto assistere alla nascita di fiabe talmente assurde da far piegare in due. Anche in due (io e la mia dolce metà) il gioco va benissimo, certo un po' rapido perché non ci sono tanti giocatori che interrompono la narrazione. Questo però è più un pro che un contro perché permette di giocare più volte. 

Pienamente soddisfatto dall'acquisto (tra l'altro  abbastanza esiguo visto che si parla di giochi da tavolo - 20€). Non possedevo ancora un titolo interpretativo pur avendo giocato (grazie Noemi) a Si, Oscuro Signore e quindi così ho aggiunto una nuova categoria alla mia collezione! Presto acquisterò anche l'unica espansione: Fiabe Oscure che aggiunge (da quel che ho visto online) elementi fiabeschi  più alla Fratelli Grimm (in circa 50 carte).

Saluti!

6 commenti:

  1. Mi sembra fantastico!!
    Lo terrò in considerazione, conosco un negozio che potrebbe averlo^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è parecchio divertente! :) Io l'ho trovato in uno dei negozi Games Academy che magari c'é anche nella tua città ;) buon divertimento! :)

      Elimina
    2. No, perché non vivo in una città XD
      Ma ne ho un paio a pochi km^^

      Moz-

      Elimina
    3. Capisco, so cosa vuol dire vivere sperduti XD Ti auguro di trovarlo e giocarci perché è davvero uno spasso :D

      Elimina
  2. Risposte
    1. Anche la mia faccia era così quando l'ho scoperto :D

      Elimina

Lascia un commento...