Pinterest 18+

Social Time

Ultimamente ho scritto solamente di videogiochi. Che ci posso fare: li amo. Così come amo i film, leggere, ascoltare la musica e tutte quelle altre cose che ti portano via almeno 28 delle 24 ore che ci sono concesse in un giorno. Tuttavia non sono il mio unico interesse e visto che questo è il mio blog penso proprio di dovere ai lettori occasionali qualche articolo diverso di tanto in tanto. Parliamo quindi del mio Pinterest! 









Mi piace questo social network (non proprio originale) che considero la versione "graficamente più accettabile e di facile utilizzo" rispetto Tumblr. In pratica nel vostro profilo potete creare delle Bacheche (Board) all'interno delle quali raccogliete le vostre immagini preferite (chiamate Pin). Ogni Board ha un nome e può essere followata singolarmente. Altrimenti potete followare (come suona male) un'altro utente con conseguente disastro. Scherzi a parte: adoro il fatto di poter seguire board per board perché alcuni utenti si spingono un po' troppo oltre a volte. Nella schermata principale, infatti, vengono raccolti (come nella Timeline di Twitter) tutti i Pin pinnati recentemente (a scorrere) dagli utenti nelle loro Board (rileggete con calma questa frase e vi passerà la confusione che in questo momento non sapete spiegarvi). È molto semplice e anche pieno di ispirazione. Quanti vestiti vorrei comprare dopo aver fatto una capatina su Pinterest, quanti tatuaggi farei, quante stanze arrederei, quanti posti visiterei, eccetera eccetera... Pinterest è per i poveri (economicamente intendo) sognatori. Riempire le proprie board di roba che desideriamo è all'ordine del giorno così come la speranza che i propri amici utilizzino le Board come se fossero le nostre wish list natalizie. Ma tornando all'argomento principale che spicca anche nel titolo di questo post: perché 18+ ? Ve lo spiego subito...

Pinterest adotta un sistema che censura le foto espressamente pornografiche (non come su Tumblr) ma alcune riescono sempre a sfuggire e ogni tanto ne salta fuori una o due... o tre (a me specialmente). Spesso e volentieri (comunque - a volte - non che mi dispiaccia, anzi) mi ritrovo la Home zeppa di uomini mezzi nudi (e non solo) e ciò accade principalmente sul bus o comunque in mezzo alla gente. La cosa però ha risvolti molto divertenti: una volta ho assistito all'inorridimento (si può dire?) di una signora accanto a me sul bus per via di un tatuaggio abbastanza audace impresso su di un tizio abbastanza nudo. Se solo si fosse fatta gli affari suoi... Comunque ne avrei da raccontarne di cose di questo genere ma perderei di vista l'argomento principale perché andrei a parlare della gente che mi legge i twitt e i messaggi, per dire.











Ad ogni modo Pinterst riserva sempre qualche sorpresa di questo genere. Il bello è che sempre più spesso mi chiedo e mi chiedono: "ma che gente segui?" Questa domanda ha tutta la ragione del mondo di esistere ma non ho risposte da dare. Non è colpa mia se, nel caso, seguo una Board di tatuaggi e di tanto in tanto il proprietario pinna qualcosa di (per usare il termine di prima) audace. Io comunque continuerò a seguire Board di tatuaggi, moda maschile, fotografia e barbe (per citare solo alcune di quelle "pericolose")... in fondo, Pinterest, crea una sequela di immagini di nostro gradimento (siamo noi alla fine a scegliere quali) e se tra queste ce n'é una o due... o tre di contenuto discutibile ben venga, nuovi aneddoti da raccontare assieme a quello dell'inorridimento (si, sono sicuro di aver coniato un nuovo termine). Non mi resta che augurarvi buona pinnata :)

Saluti.

1 commento:

Lascia un commento...