New Game +

My Life Time

Non mi segue praticamente nessuno quindi il grande cambiamento che ha subito il blog passerà di certo abbastanza inosservato. Ci sono però dietro alcune motivazioni che ovviamente mi sento di scrivere qui sul mio spazio personale. Alla fine un blog serve a questo e se io mi dedicassi di più ai blog degli altri probabilmente avrei più persone con cui condividere quelle due o tre scemate che scrivo  di giorno in giorno. Ci lavorerò su... 

Questa volta ho optato per un titolo decisamente diverso: The New Me. Perché? È un discorso che voglio affrontare con calma e attenzione.

Prima di scrivere questo articolo sono tornato indietro sui miei passi e ho ri-letto alcuni post di "vita quotidiana". Ho scoperto che sono ben pochi e nemmeno così ben formulati. Non ho mai davvero condiviso nulla... basta leggere la frase con cui mi presentavo la prima volta: "Mi chiamo Gianluca e sono uno studente universitario che ha deciso di scrivere un blog". Al limite dell'imbarazzante. Quel Gianluca non esiste più. Era l'inizio dell'università e avevo appena dimenticato l'orripilume (me lo sono inventato) delle Superiori. In quel momento, forse proprio con il blog, ho provato a selezionare il New Game la prima volta. Una "Nuova Partita" che però non mi ha condotto molto lontano. Beh dai, qualche cambiamento c'é stato ma non nella mia personalità troppo chiusa. Ora, dopo qualche anno (in cui ancora l'università non l'ho finita ahimè), sono di nuovo qui, pronto a ricominciare la Partita ancora una volta. Forse non sono del tutto pronto e magari non sono del tutto nuovo ma qualcosa si sta lentamente muovendo. Mi sento diverso, un po' più tranquillo e sto anche meglio con me stesso. Non ho ancora concluso gli studi ma sto studiando un piano che non può fallire (le ultime parole famose).

The New Me rappresenta un nuovo inizio per me. Il perché è presto detto: Sono gay. Non è una novità. Lo sono da sempre (in linea di massima) solo che è da poco che ho deciso di dichiarami alle persone che mi sono più vicine. È iniziato tutto con la mia migliore amica: gliel'ho detto per messaggio forse un annetto fa e credo di averle causato un attacco di cuore per via del tempo che ci ho messo a darle la rivelazione del secolo (più che per la rivelazione in se). Con parecchia fatica, dovuta principalmente al mio spirito chiuso e troppo agitato per dire le cose con tranquillità sono riuscito a farlo sapere a chi mi sta intorno, eccezion fatta per i miei genitori. Sto solamente aspettando il momento più giusto per farlo e visto che non sanno dell'esistenza di questo blog non ho da temere che lo scoprano per sbaglio... forse. Sarebbe troppo da ridere.. Comunque ora mi sento dannatamente bene con me stesso. Tenersi dentro una cosa, non parlo solamente del proprio orientamento sessuale ma in generale, è troppo per una persona. Condividere con altri dovrebbe essere facile e liberatorio. Io però non riesco a non temere per il giudizio degli altri e in questo voglio cercare di cambiare. Lavorerò anche su questo... se avete consigli li accetto volentieri.

Ecco spiegato il perché di The New Me. Da oggi in avanti affronterò la mia vita diversamente, cercando di sfruttare ogni occasione, pensando di meno (ora penso troppo) e agendo di più. Spero sia divertente... Non mancherò inoltre di raccontare di più sulle mie pagine e dedicare più tempo ai blog degli altri. Vedremo come evolverà la questione. Sono contento di aver reso partecipi i pochi lettori (anche occasionali) del mio Coming Out... di sicuro vi racconterò quello in famiglia: sempre che i miei non mi stendano.

Saluti.

6 commenti:

  1. Ciao, com'è la tua vita ora che ti sei dichiarato? Sai genitori a parte presumo tu abbia avuto o giustamente li hai ancora degli amici maschi, ebbene come l'hanno presa questa notizia, ti hanno accettato o qualche amicizia e finita?
    Secondo me hai fatto bene a ammettere la tua sessualita e stai facendo la tua guerra persona con le tue paure (cioe le stai affrontando), ti auguro di vincere e buona fortuna.

    RispondiElimina
  2. Ciao. Mi ha fatto davvero piacere ricevere questo messaggio. Detto ciò, ti rispondo subito: In realtà non è che sia cambiata molto. Mi sento più tranquillo e sereno ma per il resto procede come al solito :) Per quanto riguarda gli amici maschi devo deluderti: non ne ho nessuno di così importante a cui mi andava di dirlo (ne ho comunque pochissimi). L'ho detto ad un paio di cugini che l'hanno presa benissimo :)
    Comunque sono dell'idea che se degli amici non riescono proprio ad accettarti per quel che sei allora forse non è il caso di considerarli tali. Forse è un po' definitivo e triste ma se l'amicizia esiste ed è solida quando si condividono cose come questa ci si vuole più bene di prima. Non vedo alternative :)

    Ti ringrazio :)

    Peccato che ti sei firmato "Anonimo", avrei dato volentieri un nome alla persona che oggi mi ha sollevato da questa noiosa giornata ;)

    Saluti :)

    RispondiElimina
  3. Ciao, sono l'anonimo del commento precedente, ci tengo a dirti che non mi sono presentato per due motivi:
    - il primo e che ci tenevo a farti quelle due domande e ad augurarti buona fortuna nella tua guerra privata DI QUORE, se mi presentavo non l'avresti presa cosi e come hai detto tu non ti avrei sollevato il pomeriggio, jajajajaja....
    - il secondo e che mi chiamo Matias

    Ci tenevo solo a dirti una cosa, mi dispiace che l'amicizia sia finita, e credo che tu gia lo sai che eri come un fratello per me, posso capire di averti trattato male e per quello ti ho gia chiesto scusa abbastanza, pero di sicuro ti sarei stato vicino DA AMICO qualora avessi deciso di dirmelo, e lo sai.

    Scusa se mi sono permesso ma ho trovato per caso il tuo blog due giorni fa e come ti ho detto prima ci tenevo a dirti ste due cose, e per quanto mi riguarda le porte sono aperte se vuoi che ci vediamo.

    Detto cio ti saluto, ciao e buonafortuna.

    p.s. ci tenevo solo a dirti queste due cose, puoi anche cancellare tutti i commenti miei dal tuo blog

    RispondiElimina
  4. Non ho apprezzato questo sotterfugio anche se probabilmente hai ragione tu: ti avrei risposto diversamente. Sappi che sto molto bene ora. Tu non mi hai trattato male, peggio. Quindi ti assicuro che le scuse non sono e saranno mai sufficienti. Fatti un'esame di coscienza è forse davvero ti accorgerai di com'era più sincera la mia amicizia paragonata alla tua. Pensa poi a cosa hai perso.

    Non ho alcuna intenzione di riavvicinarmi a te. Ora la mia vita è questa ed è perfetta senza di te. È proprio l'esempio che facevo nel commento precedente sulla solidità: sei riuscito a sgretolare il rapporto che c'era.

    Non cancellerò nulla di questi commenti. Il blog è pubblico e non posso impedirti di scriverci altrimenti sarebbe stato privato.
    Io non ho nulla da augurarti, quindi tanti saluti. Ti ringrazio per aver ribattuto alla mia risposta precedente e nient'altro.

    RispondiElimina
  5. Ciao Gianluca!

    Non so se ti ricordi di me... sono Lorenzo "WhiteKimahri" dal fu DisegnoManga!
    Ho trovato il tuo blog praticamente per caso, ritrovando la tua foto tra i seguaci del blog di un disegnatore che ho trovato altrettanto per caso... viva la casualità, devo dire!

    Mi fa piacere ritrovarti ancora nei lidi di Internet! Sono lieto di vedere che hai conservato i tuoi interessi e le tue passioni... e che anche le tue battaglie personali si siano risolte per il meglio.

    Credo proprio che seguirò con molto piacere questo tuo spazio! ;)
    A presto!

    Lorenzo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto tempo caro mio! Fa anche a me molto piacere risentirti e certo che mi ricordo di te! Mi spiace che non siamo rimasti in contatto perché mi faceva piacere :) comunque mi sento anche io di dire "viva la casualità" che sempre torna utile.. A volte almeno. Scusami se ci ho messo un'eternità a rispondere al tuo commento ma non ho tanto tempo per scrivere qui sopra come puoi ben vedere. Mi riprometto più o meno una volta al giorno di aggiungere un articolo ogni tanto ma niente sono impossibile. Non ho più la tua e-mail, hotmail colpa sua! Mi ingegnerò in qualche modo per contattarti più semplicemente che sotto ai commenti di un vecchio articolo :) per ora ti saluto ma ti assicuro che cercherò di farmi sentire presto!! ;) grazie per il commento. Aggiungi ai blog seguiti il mio se ti va. Non si sa mai quando potrei aggiungere qualcosa di "interessante" XD

      Elimina

Lascia un commento...