Instaweek #52!!

Very Photography Time

Eccoci giunti alla fine di questo lungo cammino. Iniziato, come ho già detto, per dare più visibilità alle mie foto e per ricevere un feedback (che non c'é stato purtroppo) fatto di consigli e commenti da chi le vedeva. In giro c'é gente più brava di me a fotografare. Non è infatti la quantità che rende belle le foto. Ci sono persone, su Instagram (ma non solo), che piazzano mille mila fotografie senza nemmeno rendersene conto. Io ho circa 400 foto sul mio profilo, caricate in quasi due anni (a novembre 2013). Cerco sempre di trovare la migliore inquadratura, quella più strana e scelgo sempre (non c'é una foto che non ne abbia uno) un filtro che, almeno secondo me, renda la foto ancora più apprezzabile dal punto di vista visivo. I filtri in realtà a volte rischiano di rovinare la foto e credo sia per questo che molti non li usano. Io mi sento però, obbligato ad usarli (solo che a me piacciono quindi non faccio testo). È il gioco di Instagram in fondo. 
Se però ci dessero punti per lo Spam segnalato sarebbe anche meglio. Riguardo a questo parlerò nel prossimo Instaweek, il primo della seconda tornata! Per adesso, via con le nuove foto, ben 9!


L'inizio della settimana
Pensavo che questo Instaweek avrebbe finito per essere davvero povero e infatti, nel precedente, mi pare di aver accennato al fatto che avrei scritto qualcosa riguardo l'anno passato. Invece no, ho fatto un bel po' di foto questa settimana e quindi ho deciso che avrei scritto il 52esimo episodio con una nuova impostazione: questa. Dividerò, così, l'Instaweek in varie parti raccontandovi un po' la mia settimana in modo diverso.

♥ 24, World of Warcraft: Battle Chest
♥12, Cena Genovese
Sta di fatto che finalmente dopo un mucchio di tempo sono riuscito a mangiare un bel piatto di trofie e, rispetto a quanto ho detto nell'articolo di qualche tempo fa: Pagare per giocare? No grazie! ho comprato (per 5€) una Battle Chest di World of Warcraft e ora come ora lo trovo grandioso (ne scriverò in seguito). Mi ero lamentato del fatto che ci fosse da pagare per giocare ma in fondo è giustificato: non è giustificata la quantità di euro che devi sborsare al mese ma se ci penso, mi basterebbe smettere di comprare inutili riviste di videogiochi per non sgarrare nelle mie solite spese mensili. Continuando poi con le foto ho provato, per la prima volta con criterio credo, ad usare il flash dell'iPhone. Questo qui sotto è il risultato.
♥ 9, Flash su Armadio
È l'armadio di mia sorella. Stavo giusto cercando di svegliarla dal suo sonno davvero troppo lungo per i miei gusti e allora nell'attesa e al buio totale della stanza ho iniziato a flashare anche lei con l'iPhone. Il risultato, associato al mitico filtro Amaro (mi pare), è meraviglioso. La prossima volta fotograferò qualcosa di più concreto.

Colazioni
Mia madre si sta dilettando nella pasticceria ultimamente. Fa dolci di ogni tipo per il nostro negozio e ammetto che gli vengono davvero troppo bene. A volte basta vederli per ingrassare... la mia preferita è la sua crostata. Se passate da Moncalvo venite a provarla (pubblicità occulta... ma neanche tanto).

♥ 9, Caffè pronto
♥ 19, Crostata della Mamma
Che vi dicevo? Nemmeno gli utenti di Instagram sono riusciti a resistere e mi hanno assegnato ben 19 cuoricini... sono soddisfatto, anzi, lo vado a dire a mia madre! :D

La Primavera sta arrivando...
♥ 18, Primule
...si spera. Settimana scorsa abbiamo avuto qualche accenno di una vera primavera (che brutto suono queste due parole una accanto all'altra). Un bel sole caldo dopo qualche giorno di fredda pioggia ha riscaldato tutto l'ambiente permettendo ai poveri germogli di uscire allo scoperto. Primule ovunque, erbetta verde, prime foglie sugli alberi... adoro questa stagione. Preannuncia l'estate che è sicuramente la migliore.

♥ 16, Bosco
♥ 9, Rigagnolo
Ovviamente il nome di questi fiori (Primule) è legato alla stagione in cui nascono... credo o al fatto che sono i primi fiori a sbocciare (che ne so). Di botanica non so un piffero però devo dare un esame in questa materia quindi prima o poi saprò esattamente tutto ciò che c'é da sapere su piante e simili. Per quanto riguarda la parte fotografica invece da me, nei dintorni di casa mia, ci sono davvero tanti luoghi dove siamo riusciti (io e mia sorella) a catturare l'essenza (per modo di dire) della Primavera. Queste sono solo le foto pubblicate su Instagram e ne abbiamo fatte molte altre... Ovviamente la scelta è ricaduta sulle più belle tra tutte. Almeno, a me queste piacciono e continuo a dire questa frase come se avessi la convinzione che agli occhi di altri possano fare proprio schifo. Beh, è possibile... ma non ditemelo! ;)
♥ 9, Zen
Piccoli angoli di tranquillità sparsi qui e la intorno alla strada di casa. Non ho mai avuto un giardino Zen. L'unica cosa più vicina a questo genere di cose che ho avuto è stato un piccolo Bonsai di non ricordo più quale pianta. Sta di fatto che morì dopo un po' di tempo. Piante troppo delicate per la mia scarsa attenzione.

Grazie per essere giunti sino in fondo a questo articolo. Per quanto mi riguardo posso dirmi soddisfatto del lavoro svolto in questi ultimi 52 episodi. Blogger è ovviamente sempre contro di me perché impaginare su questa piattaforma è oltremodo impossibile. Basta guardare (per i più pignoli) gli spazi che lascia a random intorno alle foto. La cosa che non si possono affiancare le immagini e per farlo bisogna muovere le foto a destra e a sinistra senza un criterio poi mi manda in bestia. Comunque sia non volevo scrivere di Blogger quanto più salutarvi e aspettarvi al prossimo Instaweek

Saluti!

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento...