Instaweek #45

Photography Time

Ciao a tutti. Risento di qualche giorno di malattia e solo adesso inizio a riprendermi del tutto. Le ossa non mi fanno più male, respirare non mi causa uno pseudo soffocamento a causa della tosse e gli occhi hanno smesso di bruciarmi e lacrimare. Insomma, diciamo che mi sono rispreso quasi del tutto. Comunque di uscire non se ne parla proprio, meno freddo prendo meglio è. Comunque non siamo qui per parlare di anciacchi e roba varia ma di foto ed Instagram. Via, si parte: tre foto questa settimana. Sono pochissime perchè sono stato impegnatissimo!



 19, giovedì 7 febbraio 11.26 - Cartografia. Stiamo inutilmente cercando di dare un esame da 20 crediti entro la fine del mese e questa settimana, per circa non-so-ma-erano-davvero-troppe ore al giorno ho photoshoppato una cartina per indicare vari elementi quali: edifici, attività sportive, verde e quant'altro... lavori da urbanista. Spero vivamente che non capiate!
30, giovedì 7 febbraio 18.06 - Ex SIP. Di fatto, l'edificio di fronte alla Stazione Brignole a Genova è stato per parecchi anni uno dei più alti d'Italia. Noi lo chiamiamo grattacielo e a questa parola, almeno per me, la mente manda in campo alcune interessanti immagini di Dubai, New York, Chicago, Hong Kong... insomma, sono 105 metri di palazzo e secondo me sono già tanti. Chissà com'é vederne uno "vero"... sarà una curiosità che mi toglierò prima o poi!
8, venerdì 8 febbraio 18.02 - Autobloccante. Torno ad usare dopo un mucchio di tempo il tag #fromwhereistand che tanto trovo simpatico. Non è una gran foto, lo riconosco, e infatti ha ricevuto pochissimi cuoricini (se confrontate alle precedenti poi). Comunque sia, odio gli autobloccanti. Sono quanto di più antiestetico abbia creato l'architettura... quelli e i condomini alla Corbusier.
E con le questo chiudo anche oggi il breve Instaweek della settiamana. Tanti cari saluti e buona settimana.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento...