Instaweek #42

Photography Time

Ciao a tutti. Oggi le foto sono poche ma se penso che ormai sono prossimo a festeggiare un anno di Instaweek (cosa che avverrà tra 10 episodi) mi viene voglia di fare foto per Instagram senza un perché. Quelle foto che scatti e che poi te ne penti, ma poi vedi che ricevono ottanta "mi piace" (le virgolette le usa anche Instagram come se i mi piace fossero ironici) e dici: cavolo, dovrei farne di più. Questa settimana le foto sono solo quattro, sarebbero state tre ma visto che non sapevo proprio come metterle in un'unica cornice ne ho fatta una all'ultimo minuto di domenica sera (23.59), tra l'altro foto della settimana. Wow... sono proprio bravo! Iniziamo!


5, mercoledì 16 gennaio 15.47 - Economia del Territorio. Strano che questa foto piaccia a ben cinque persone. Io la odio con tutto me stesso. Ho perso tempo a studiare per un esame di economia fatto solamente per infrangere le speranze. Domande a risposta multipla dove le risposte a Vero e Falso possono essere sia vere che false, o solo vere o solo false o nessuna delle due. Ora mi chiedo... come può un'affermazione non essere ne vera ne falsa? Datemi una risposta se l'avete. Ah, stavo dimenticandomi di accennare che a risposta sbagliata corrispondeva un -1 al punteggio d'esame che andava, quindi, da un massimo di 34 punti (30 e lode) ad un minimo vicino a meno infinito.
18, giovedì 17 gennaio 16.50 - Verso i Magazzini dell'Abbondanza. E per la serie Oltre al danno la beffa l'esame di Economia del Territorio si svolgeva ai Magazzini dell'Abbondanza. Una specie di succursale della facoltà di lingue dell'università di Genova, situata da qualche parte al porto (gioco di parole non voluto). Potete notare il palazzo nella foto. Sono le due gigantesche matite che spiccano al centro di essa. Se ne aveste bisogno qui un link dell'UniGe (clicca qui).
15, giovedì 17 gennaio 16.52 - Groviglio di scale. Continuiamo con la serie i Magazzini dell'Abbondanza con un nuovo scatto che rappresenta il suo intricato sistema di spostamento verticale interno (le scale per intenderci). A loro piace cambiare dicevano in Harry Potter. Qui non si spostano magicamente, tuttavia ci sono due strade, identiche e totalmente diverse, per raggiungere qualunque piano. Ora, due rampe di scale vicine che utilità hanno se non quella di rubare spazio a cose più utili? Non sono architetto (meno male) quindi non mi esprimo, però potevano mettere un bagno in più visto che l'unico esistente è nascosto tra le due scale (ma com'é possibile?). Forse è un palazzo magico per davvero!
20, domenica 20 gennaio 23.59 - Occhiali sulla mela. E chiudiamo in bellezza con la Foto della Settimana che, secondo me, ha questo titolo solo grazie ai tag #Apple #MacBookPro e #Mac. Però che dire, io c'ho messo del mio e una soddisfazione dopo questa terrificante settimana me la dovevo pur prendere no? Spero che vi piaccia così come le altre foto!
Bene. Credo che questo sia stato l'Instaweek più genuino che abbia mai scritto. Il risentimento verso l'esame di economia e le scale dei Magazzini dell'Abbondanza sono quanto di più reale possiate trovare nel mio blog. Tutto merito di alcune delusioni e arrabbiature della settimana... e sono riuscito a scriverle scherzando. In effetti già tanto che l'ho scritto sto articolo... vabbé, non potevo abbandonare questo mio blog al suo destino. Guai!!

Saluti!

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento...