Viaggi nelle Tenebre

Boardgame & Nerd Time
Attraverso tutto il territorio, coraggiosi Eroi si immergono in oscuri sotterranei, cercano città perdute ed esplorano rovine dimenticate... Nei più bui angoli del mondo, questi Eroi affrontano letali e terrificanti mostri, quali Scheletri, Segugi Infernali, Giganti, Demoni e Draghi. Per coloro che sopravvivono molteplici sono le ricompense. Eroi vittoriosi ritornano dai sotterranei pieni di pericoli con antiche magie, sacchi d'oro, potenti armi ed artefatti.

Con questa frase, l'enorme scatola di questo immenso gioco da tavolo  vi da una vaga idea su quello che state per giocare. Descent: Viaggi nelle Tenebre è un gioco da tavola del tipo dei dungeon crawl dove, appunto, gli Eroi esplorano sotterranei, rovine e caverne uccidendo mostri e raccogliendo tesori. Tuttavia la loro traversata nelle tenebre non sarà certo una scampagnata perché il Signore Supremo proverà, in un modo o nell'altro, a fermare la vostra avanzata! Ebbene si, gioco da tavolo per un massimo di cinque giocatori di cui uno interpreta la parte del male. Fino a quattro Eroi (da scegliere in un ventaglio di ben 20 diversi personaggi) affrontano il buio dungeon in tante ed infinite avventure. Come in altri giochi del genere, cosa che fa tanto gioco di ruolo, il Signore Supremo fa la parte del Dungeon Master e suo compito è quello di raccontare una storia man mano che gli Eroi si inoltrano sempre di più nelle tenebre. Toccherà sconfiggere Giganti, abbattere Draghi, salvare persone dalle grinfie dei temibili Scheletri e Uomini Bestia, non parliamo poi dei sibilanti Naga... tutti mostri che, fisicamente (grazie alle miniature personalizzate) occuperanno le gallerie, le stanze e gli anfratti dei sotterranei. Una mappa di cartone modulare vi mostra l'area che state esplorando e gli Eroi, così i mostri, si muovono su di una griglia impressa su ogni tassello. Durante il turno degli Eroi, ogni giocatore buono dovrà muovere la propria pedina, attaccare, raccogliere segnalini (la cui quantità è incredibile) e aiutarsi l'un l'altro. Quest'ultimo aspetto sarà necessario al fine della sopravvivenza dell'intero gruppo. Il Signore Supremo infatti, oltre a poter muovere i mostri verso i malcapitati Eroi, potrà evocarne di nuovi grazie al suo perfido mazzo. Scendiamo nel dettaglio degli aspetti sinora trattati...

Quattro schede Eroi d'esempio e i vari dadi che si useranno
durante la partita... quelli neri, in particolare 
saranno importantissimi!
Eroi: ci sono 20 schede degli Eroi e altrettante miniature uniche. All'inizio della partita si sceglie a caso tra queste tessere oppure si va a prendere il proprio Eroe preferito. Il Manuale accenna ad una modalità chiamata Campagna nella quale si usa lo stesso Eroe fin quando questo raggiunge il suo massimo livello, ovvero dopo 10 partite e man mano il giocatore che lo possiede migliora la sua quantità d'oro mentre, al tempo stesso, il Signore Supremo avrà qualche vantaggio. Ogni Eroe possiede tre valori chiamati Ferite (quantità di danni che possono subire prima di morire), Armatura (quantità di danni assorbiti dall'armatura ad ogni attacco) e Velocità (che indica lo spostamento dell'Eroe) oltre a tre abilità che verranno pescate da altrettanti mazzi di abilità dedicati al combattimento, al sotterfugio e alla magia.

Carte per gli Eroi: Il gigantesco scatolone del gioco offre anche 180 carte divise in vari mazzi. Ci sono i tre mazzi per i Tesori del dungeon. Essi sono suddivisi in tre varietà: Tesori di Rame, d'Argento e d'Oro, ovviamente per importanza e rarità. Altri tre mazzi di carte nascondono le abilità suddivise, come detto poco fa, in tre categorie: Combattimento (l'arte della guerra preferita dai lottatori corpo a corpo, i Guerrieri insomma), Sotterfugio (tutto quello che un Ladro o un Assassino ha bisogno ma non ha mai avuto il coraggio di chiedere, si nasconde in questo piccolo mazzo) e Magia (incantesimi, protezioni, maledizioni e molto altro). Resta ancora un piccolo mazzo contenente gli Oggetti d'Emporio. Potrete acquistare questi oggetti prima dell'inizio della partita con la vostra riserva d'oro personale e potrete ri-accedere a queste carte ogni volta che tornerete in città.

Carte del Signore Supremo: mentre da un lato gli Eroi hanno accesso a tesori insestimabili e manufatti di arcana potenza il Signore Supremo ha due mazzi di carte dalla sua parte, in realtà uno ma egli vuole sentirsi quanto più importante possibile. Le Carte dei mostri, dodici in totale (ognuno con una sua miniatura bianca o rossa a seconda della sua forza) vengono piazzate scoperte dal Signore Supremo e sono li a titolo informativo. Ogni giocatore infatti può studiarle e conoscere tutti i valori e le abilità dei nemici. Inoltre i nemici variano di forza e abilità man mano che i giocatori aumentano e per questo ci sono delle carte apposite (12 per 2 giocatori, 12 per 3 e 12 per 4). Stessi mostri ma maggiore difficoltà per sconfiggerli. Infine ci sono le Carte Signore Supremo dal cui mazzo il Signore Supremo pesca due carte ad ogni turno. Queste carte contengono evocazioni, trappole e maledizioni... tutto per fermare gli eroi. Per usare queste carte il Signore Supremo deve usare i Segnalini Minaccia (una sorta di mana personale per chi si intende di queste cose). Scartando le carte inoltre è possibile produrre Segnalini Minaccia. La scelta sta al Signore Supremo ovviamente!

Roba varia: oltre alle carte c'é anche una moltitudine di altro materiale e per fortuna anche una abbastanza fornita serie di sacchettini in cui riporlo. Vi lascio solamente un paio di immagini di ciò che è uscito a spacchettamento concluso. Credo che saranno molto più esplicative di tutte le parole che potrei dire...
Per quanto riguarda la qualità dei materiali devo dire che è ottima. Senza dubbio parecchia ma davvero ottima. La quantità può spaventare inizialmente soprattuto perché a uno viene da pensare: e ora come rimetto tutto la dentro? Però ci sta... incredibilmente, ma ci sta tutto! Per i segnalini consiglio l'acquisto di una scatola per viti con almeno 12 spazi abbastanza grandi. Io ne ho comprata una con 18 scompartimenti a bicchierino così da poterli estrarre e lasciare sul tavolo comodamente. Una genialata necessaria credetemi! I prezzi vanno dai 2 ai 6 euro quindi nulla di che... io ovviamente sono riuscito a spendere 6,80€... ma io sono io e quindi non faccio testo.

Le avventure: il manuale insegna a giocare ma quello che davvero ci interessa a noi è la materia prima, l'avventura da giocare. Starà infatti al Signore Supremo o all'accordo tra lui e gli Eroi scegliere l'Avventura che si andrà a vivere.  Il Signore Supremo legge poco alla volta brani descrittivi delle aree e delle situazioni in cui incappano gli Eroi ed ognuna delle 9 proposte dal Libro delle Avventure presenta uniche caratteristiche. Queste 9 avventure possono essere giocate indipendentemente l'una dalle altre ma il Manuale consiglia di cominciare con la prima e proseguire. Lo stesso manuale, inoltre, vi spinge a creare le vostre storie (cosa che io sto già sperimentando) e la Fantasy Flight Games ha messo a disposizione un discreto editor per la creazione di mappe e la possibilità di impaginare, quasi come l'originale, ogni avventura. Qui la pagina: clicca qui. Allo stesso link trovate anche il Database delle avventure create dagli utenti, liberamente scaricabili in PDF e immediatamente giocabili. Attenti a controllare però se è necessaria una o più delle espansioni sinora uscite. La lingua inglese, per queste missioni aggiuntive, non deve essere un problema perché, a parte qualche missione italiana scritta con i piedi (per davvero), il resto sono tutte in lingua inglese.

Detto questo vi informo che il gioco costa 79,90€ ma se ci pensate un attimo non un gran che se andate a vedere cosa costa un gioco per console. Il divertimento è garantito anche se la durata può abbattere i più forti guerrieri. La scatola riporta 2-4 ore a seconda della missione che si gioca ma potrebbe volerci un'oretta in più se chi gioca deve imparare. Una volta appreso il meccanismo tuttavia si può ridurre di 30-40 minuti ogni partita.

Aggiornerò questo articolo con altri dettagli successivamente perché ora è tardi e mi sto addormentando. Buonanotte!

Saluti!

1 commento:

  1. Il Signore Supremo proverà a fermare la nostra avanzata...sempre che non sia preso da un sonno improvviso...!! ;P

    RispondiElimina

Lascia un commento...