Instaweek #10

Photography Time

Eccoci, oggi è lunedì e come al solito piazzo sul blog le mie foto della settimana. State infatti leggendo il nuovo episodio dell'Instaweek, il decimo. Una rubrica che mi sta fruttando abbastanza visite quindi penso che piaccia, ecco il motivo per cui è giunta sino alla decima puntata. Pensavo di fare qualcosa di sensazionale per oggi ma purtroppo non c'é tutta questa affluenza. Di sicuro, se resisterò, festeggeremo l'Instaweek #52 in grande stile (Un anno di Instaweek). Ora che ci penso sono già passate ben dieci settimane dall'inizio di questa rubrica... sono tante: 70 giorni, ovvero due mesi (da 30 giorni) e 10 giorni... Un sacco di tempo. Beh, bando alle ciance, il tempo è tiranno ed è quasi pronta la cena... uno, due, tre: Via! Le foto questa settimana, purtroppo, sono solo quattro (alla faccia del grande stile che volevo ottenere)!

2, lunedì 28 maggio 10.51 - Base della scala mobile, Metro di Principe. Strano, lunedì mattina tutte le scale mobili della metropolitana a Genova Principe erano fuori uso e un mucchio di ometti tutti arancioni le stavano controllando osservati da altrettanti ometti in camicia e pantaloni seri. Un test? Uno spettacolo itinerante? Non lo so, so solamente che io nella base di una scala mobile non avevo mai guardato ed ho approfittato dell'attesa e della solitudine intorno a me per scattare una foto proprio nel buco in fondo alla scala... pazzo vero?
8, martedì 29 maggio 17.10 - Tatuaggi da "marinaio" merito di una grande artista. Chi non è mai stato vittima di una penna in mano al compagno di classe? Io ho sempre avuto al mio fianco gente troppo noiosa e quindi ero estraneo a questa pratica artistica chiamata: "disegna sul braccio di chi ti sta accanto come se lui non esistesse". La mia amica si è divertita abbastanza e ha prodotto due disegnini niente male considerando la ruvidità del mio braccio dovuta ai peli! C'era un terzo disegno ma era bruttino e quindi l'avevo già cancellato prima! Comunque, con questi tattoo ci sono andato anche in giro e senza rendermene conto!
7, mercoledì 30 maggio 16.53 - Vecchio treno... Caspita quanti dettagli! Non so se siete mai saliti su quei vagoni a due piani senza sedili suddivisi. Beh, devo ammettere di averli presi tante volte ma di non essermi mai guardato molto intorno. Sedili non divisi blu, molto più comodi di quelli odierni, tende verdi con pezzettino di plastica rigida per tirarle giù segnato Trenitalia di colore blu. Manopola naso da clown per il freno di un rosso potentissimo, il resto degli interni è di un marroncino/beige che nel complesso sta bene. Non ci avevo mai fatto caso: ora ho un motivo in più per dire che la Trenitalia di oggi fa schifo!
6, domenica 3 giugno 11.40 - Penne stilografiche Svaroski. Tempo fa, tre o quattro anni fa, erano uscite in edicola le Penne Stilografiche da Collezione con Svaroski incastonati e pennini bagnati in oro. Potevo forse io, amante della stilografica, lasciarmi sfuggire 24 penne da collezione? No di certo ed ecco qui una piccola porzione che verrà approfondita ben bene il prossimo weekend. Avrei voluto farvele vedere già domenica ma poi non ho avuto tempo! Altrimenti scrivo sempre le stesse cose qui!
E con le penne stilografiche chiudo anche oggi in bellezza la puntata. Spero che vi siano piaciute e scusate se praticamente ormai qui sopra leggete solo delle mie foto di Instagram, ho avuto poco tempo! Ho un sacco di cose da dire e le dirò prima o poi!

Saluti!

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento...