Leap Motion

Tecnology Time

Ciao a tutti, oggi scrivo per mostrarvi una vera chicca che, una volta arrivata sul mercato, arriverà sicuramente pure a casa mia! Garantito! Ieri bazzicavo sul web e sono finito su DesignerBlog dove sono precipitato nelle bellezze del design e negli ultimi ritrovati della tecnologia. Non smetterò mai di ripetere che amo il design in ogni sua forma ed espressione ma sono qui per parlare di Leap, non di design in generale (qui l'artcolo di DesignerBlog)! Leap è un nuovo sistema di controllo per Computer (Mac e PC anche se nel video più in basso è mostrato uno schermo Apple) che riconosce, tramite un apposito sensore, le proprie mani integrandole alle funzioni del Sistema in uso. In pratica basta mouse o tastiera e benvenuti gesti per aria. Secondo me è utile fino ad un certo punto... diventerà completamente inutilizzabile dal momento che uno dei software in uso non si presenta ben compatibile. Tuttavia se si usasse un dito solo come puntatore tutti i problemi svanirebbero. Io, ci tengo a precisarlo, sono per le "nuove" tecnologie e quindi apprezzo sempre tutto ciò che ci avvicina al mondo della fantascienza (è così che mi piace pensarla). Ho letto però le forse fin troppo ovvie critiche della gente su questo prodotto. Qualcuno ha avuto anche il coraggio di dire: "E mai poi ti stanchi..." vabbé sarà vero ma vuoi mettere contro il crampo al dito causa di mouse non ergonomico? Sicuramente sarà una pratica stancante usare il Mac/PC in questo modo ma è sicuramente un modo, forse pure divertente, di usare il Computer o magari per stupire amici e collaboratori con una presentazione senza tocco di un lavoro oppure uno slideshow di foto viste semplicemente spostando una mano. Ho già calcolato tutti i modi in cui si potrebbe sfruttare questo (passatemelo) simil-Kinect-verticale (io odio il Kinect ma il principio penso sia lo stesso) e devo dire che le applicazioni sono tante. Nel video in basso comunque potete vederne alcune ovviamente facenti parte del test degli sviluppatori. Tra le altre cose il prezzo di questo sensore si aggira intorno ai 70 dollari ed è in preordine in questo momento qui, sbarcherà sul mercato (si spera) tra dicembre 2012 e gennaio 2013. Sicuramente, se ne avrò la possibilità, lo proverò e se mi soddisferà magari un pensierino, se poi il prezzo resta quello!



Saluti!

2 commenti:

  1. Quello che ha commentato "poi ti stanchi" avrei potuto essere tranquillamente io...!! ;P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si infatti... sei proprio il tipo! -.-'

      Elimina

Lascia un commento...