Alla conquista del mondo!

Boardgame Time

Ormai l'avrete capito credo. Ho la fissa dei giochi di società e, ho notato, ultimamente scrivo su questo Blog solo articoli che riguardano proprio questi. Oggi, guarda un po', siamo di nuovo li ma con un gioco nuovo: Risiko! OGGI Edition... o Pocket Edition! Vista l'estrema nevicata che ha bloccato in casa me e la mia famiglia, io e i miei genitori (Generali delle armate gialle e rosse) abbiamo deciso di darci battagli per gioco sul colorato tabellone di Risiko! Via con la recensione!
Grazie alla nuova (per quest'anno) idea del settimanale (o mensile!?) OGGI ho potuto portarmi a casa, per poco più di dieci euro il gioco di società Risiko! in versione Pocket oppure come preferisco definirla io: OGGI Edition! In effetti la vera Pocket Edition è un po' più piccola quindi sarebbe più giusto nel modo in cui la chiamo io. Lasciamo stare se no sto qui secoli a parlare del nome. Cosa c'é di diverso dalla versione grande? Beh, questa piccola, oltre ad essere tutta in versione mignòn (non chiedetemi come si scrive perché non ne ho idea) è solamente per un massimo di quattro giocatori e un minimo di tre anziché sei giocatori. Mancano in sostanza solamente due delle colorate armate e null'altro. Carino vero?
Io, personalmente, non ci avevo mai giocato prima di sta sera e devo dire che è un buon gioco di strategia anche se molto legato alla fortuna. Non bisogna avere abilità o sapere giocare a scacchi per vincere... basta avere una fortuna sfacciata, un po' come la mia ieri sera! Questo perché? Beh, allora, andiamo per ordine. All'inizio del gioco bisogna mischiare le carte Obbiettivo (ovvero le condizioni che dobbiamo raggiungere per poter vincere la partita) e distribuirne una ad ogni giocatore. Questi dovranno tenere segreta questa carta agli sfidanti perché altrimenti gli avversari proveranno, prima del dovuto, a bloccarvi! Eh si, perché se la tenete segreta potrete agire nell'ombra fino al momento in cui, per forza di cose, il vostro obbiettivo sarà chiaro e limpido! Dopo aver distribuito le carte obbiettivo è il turno di quelle territorio. Ci sono 42 territori che dovranno essere distribuiti a tutti i giocatori fino al loro esaurimento e serviranno per porre le basi delle proprie armate sul mondo. Infatti ogni giocatore posiziona due armate (i carriarmatini) su ogni territorio che possiede. A quel punto si rimescolano i territori e si mettono da parte. Ora a turno ogni giocatore può, prima di tutto, ottenere dei rinforzi (nuovi carri da piazzare) tanti quanto è un terzo dei territori posseduti arrotondato per difetto, dopodiché si può passare all'attacco. Per attaccare bisogna avere almeno due carri su di un territorio uno dei quali (solo per chi attacca) varrà di guarnigione e non potrà essere usato. Si dichiara il paese attaccante e quello attaccante e ogni giocatore interessato lancerà un dado per ogni carro impiegato nella battaglia. A due a due si osservano i risultati e sostanzialmente vincono i risultati più alti. Se però il difensore ottiene e confronta risultati pari a quelli dell'attaccante sarà sua la vittoria (resisterà all'attacco e contrattaccherà) eliminando un carro dell'attaccante.
Finito di attaccare, si pescano tante carte quanti sono i territori appena conquistati. Le carte riportano dei disegni che, se combinati, permetto all'inizio del turno di guadagnare carri extra (dicesi Tris di Carte). Per esempio tre fanti consentono di ottenere ben 6 carri extra, tre cavalieri 8 mentre con tre disegni diversi ben 10!! Tra l'altro se tra le carte del Tris ci sono dei Territori che vi appartengono potete usare due carri in più! Il turno del giocatore finisce quando sposta i propri carri sui territori adiacenti ricordandosi che deve esserci almeno un carro su ogni territorio...
Questo è Risiko! Forsa potrà sembrare complicato... merito della mia pessima spiegazione credo, ma non è così! Almeno fino a quando non si capisce il meccanismo. L'unica pecca, è il grande ruolo della fortuna in questo gioco di dadi. C'è anche da usare la testa per prevedere il luogo dove si verrà attaccati e quindi capire quali sono gli Obbiettivi dei giocatori avversari.
Non mi resta che augurarvi Buona Guerra e vi consiglio di sfruttare la Giocoteca di OGGI, facciamo che vi posto le prossime uscite dopo il due punti: Scarabeo (01/02), Visual Game (08/02), A Te la Parola (15/02), Futurisiko! (22/02) e Metropoli (29/02)... in grassetto quelli che mi prendo di sicuro, poi forse anche Visual Game ma vediamo. Volendo qui il link al sito!

Saluti!

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento...